Lucia Goracci, testimone del nostro tempo, ospite di Università e Rotary per la Città


La celebre inviata di guerra della RAI è stata ospite del Rotary e dell'Università nell'incontro aperto alla cittadinanza sull'argomento "Dove sta andando il mondo?". Lucia Goracci, prima giornalista a essere entrata a Mosul appena liberata dall'oppressione dello Stato islamico, ha raccontato le vicende del Medio Oriente con perizia autoptica; ha interpretato il ruolo della Turchia, ricordando la propria intervista al presidente Erdogan, e ha discusso sui grandi problemi che a pioggia ricadono sul mondo occidentale in crisi culturale, primi fra tutti il terrorismo e l'ondata dei profughi. Oltre a dialogare con il presidente Paolo Pomati e il rettore Cesare Emanuel, ha risposto alle numerose domande del folto pubblico che ha gremito la Cripta di S. Andrea.
Il Presidente Paolo Pomati e il Rettore Cesare Emanuel dialogano con Lucia Goracci.

Un folto pubblico ha gremito la Cripta di S. Andrea.

Comments